Può una dieta senza glutine durante la gravidanza prevenire il diabete del bambino?

Una dieta senza glutine durante la gravidanza potrebbe prevenire il diabete del bambino?

Uno studio fornisce un nuovo sostegno alla dieta Seignalet, senza glutine e senza latticini. Dieta seguita da decine di migliaia di persone con malattie autoimmuni dieta che potrebbe se fatta da donne incinte prevenir il diabete di tipo 1 ai loro figli.

Questi sono solo i risultati di uno studio fatto ai rati di laboratorio, ma è una prospettiva interessante per le famiglie a rischio di diabete di tipo 1.

Cos’è il diabete di tipo 1

Diabete di tipo 1 è una grave malattia autoimmune dell’infanzia durante la quale il sistema immunitario si rivolge contro le cellule del pancreas che producono l’insulina, e questo porta alla loro distruzione. I bambini diabetici devono ricevere tutta la loro vita dall’insulina.

Questi nuovi studi fatti su animali suggeriscono che in famiglie a rischio di diabete di tipo-1, le future mamme possono essere in grado di ridurre il rischio di diabete del loro bambino, adottando una dieta priva di glutine durante la gravidanza e l’allattamento. Diete senza glutine sono attualmente in voga, ma al di là dell’effetto  moda, possono avere benefici significativi per la salute di gran parte della popolazione che la segue.

In questo studio, pubblicato sulla rivista Diabetes, i ricercatori danesi hanno confrontato 30 madri con dieta senza glutine e 30 madri incinte (topi di laboratorio) di dieta con glutine.

Il glutine è una proteina che si trovata  nei cereali quali frumento, orzo, segale e triticale. Una dieta senza glutine è il trattamento principale della malattia celiaca una circostanza in cui l’apparato digerente non può tollerare il glutine. Queste diete inoltre sono suggerite alle persone  che hanno una certa sensibilità  al glutine.

I ricercatori hanno scoperto che quando le madri di topi seguono una dieta priva di glutine, la flora intestinale delle madri e di quella dei loro  cuccioli cambiano, il che sembra avere un effetto protettivo contro lo sviluppo del diabete di tipo-1 nei cuccioli.

I ricercatori notano che nei topi, l’inizio del diabete di tipo-1 si verifica di solito circa a 13 settimane di età. Ma icuccioli delle madri che sono stati alimentati con una dieta senza glutine non hanno sviluppato la malattia, anche quando di seguito  hanno seguito una dieta normale che ha contenuto il glutine.

I ricercatori notano che per il momento, non hanno potuto lanciare una prova clinica su grande scala per verificare il collegamento fra una dieta materna priva di glutine e un diabete del tipo 1, ma che ci è una grande probabilità che i loro risultati si applichino all’uomo

 

Fanno notare che la ricerca precedente negli esseri umani ha indicato che in bambini con il diabete del tipo 1 una dieta senza glutine sembra offrire i benefici. In più, gli studi hanno trovato che l’introduzione precoce dei prodotti del cereale nella dieta dei bambini a rischio potrebbe innescare la malattia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *