Le fasi della dieta di Atkins per perdere peso ecco come funziona

La dieta Atkins è un piano alimentare a basso contenuto di carboidrati creato nel 1960 dal cardiologo Robert C. Atkins. Questa dieta limita la quantità di carboidrati e si concentra su alimenti con assunzione di proteine e grassi.

La dieta Atkins ha diverse fasi per perdere peso e mantenere la silhouette. Inizia con un piano alimentare a bassissimo contenuto di carboidrati. La dieta Atkins, formalmente chiamata approccio nutrizionale di Atkins, è stata descritta in dettaglio in molti libri ed è accreditata con il lancio della tendenza alla dieta a basso contenuto di carboidrati.

Lo scopo della dieta Atkins

Lo scopo della dieta Atkins è quello di cambiare le abitudini alimentari per aiutarti a perdere peso e mantenerlo. Si dice che la  dieta Atkins è un approccio sano per tutta la vita, se si desidera perdere peso, aumentare la vostra energia o contribuire a migliorare alcuni problemi di salute, come la pressione alta o sindrome metabolica.

Perché dovresti seguire la dieta Atkins

Si potrebbe scegliere di seguire la dieta Atkins per i seguenti motivi:

  • Perché ti piacciono i tipi e le quantità di alimenti che appaiono nella tua dieta
  • Perché si desidera una dieta che limita alcuni carboidrati per aiutarvi a perdere peso
  • Perché vuoi cambiare le tue abitudini alimentari complessive
  • Perché avete preoccupazioni mediche che si pensa la dieta può aiutare a migliorare
  • Perché ti piacciono i prodotti legati alla dieta Atkins, come libri di cucina, frullati e bar
  • Parlare con il medico o il fornitore di assistenza sanitaria prima di iniziare qualsiasi dieta di perdita di peso, soprattutto se si dispone di eventuali condizioni mediche, come il diabete.

Dettagli della dieta Atkins

Il principale obiettivo dietetico della dieta Atkins è quello di mangiare il giusto equilibrio di carboidrati, proteine e grassi per una salute ottimale e la perdita di peso. Secondo la dieta Atkins, l’obesità e i problemi di salute correlati, come il diabete di tipo 2 e le malattie cardiache, sono colpa della tipica dieta americana. La dieta Atkins dice che non c’è bisogno di evitare tagli grassi di carne o eliminare il grasso in eccesso. Piuttosto, la cosa importante è controllare i carboidrati.

La dieta Atkins sostiene che mangiare troppi carboidrati, in particolare zucchero, farina bianca e altri carboidrati raffinati, porta a squilibri di zucchero nel sangue, aumento di peso e problemi cardiovascolari. A tal fine, la dieta Atkins limita i carboidrati e incoraggia più proteine e grassi. Tuttavia, la dieta Atkins dice che non è una dieta ad alto contenuto proteico.

Come molti piani di dieta, la dieta Atkins continua ad evolversi. Ora, incoraggiare più verdure ad alto contenuto di fibre, soddisfare le esigenze vegetariane e vegane, e affrontare i problemi di salute che possono sorgere quando si inizia una dieta a basso contenuto di carboidrati.

Carboidrati e dieta Atkins

La dieta Atkins non richiede il conteggio delle calorie o il controllo delle porzioni. Tuttavia, richiede di tenere traccia dei carboidrati. Esso utilizza un sistema chiamato carboidrati netti, che è il contenuto totale di carboidrati di un elemento meno il suo contenuto di fibre. Ad esempio, mezza tazza (4 once) di broccoli crudi ha 2,3 grammi di carboidrati totali e 1,3 grammi di fibra, quindi il suo valore di carboidrati al netto è di 1 grammo.

La dieta Atkins dice che il suo approccio ai carboidrati ti permetterà di bruciare i depositi di grasso del tuo corpo, regolare la glicemia e aiutarti a raggiungere una salute ottimale, ma senza lasciarti affamato. Una volta raggiunto il tuo peso ideale, la dieta Atkins dice anche che ti aiuterà a identificare la tua tolleranza personale per i carboidrati, la quantità di grammi di carboidrati netti che puoi mangiare ogni giorno senza aumentare o perdere peso.

Esercizio fisico e dieta Atkins

La dieta Atkins afferma che l’esercizio fisico non è vitale per la perdita di peso. Tuttavia, si riconosce che l’esercizio fisico può aiutare a mantenere il peso, nonché offrire altri benefici per la salute.

Fasi della dieta Atkins

La dieta Atkins ha quattro fasi. A seconda dei vostri obiettivi di perdita di peso, si può iniziare in una qualsiasi delle prime tre fasi.

induzione: In questa fase rigorosa, dovresti rimuovere quasi tutti i carboidrati dalla tua dieta e mangiare solo 20 grammi di carboidrati netti al giorno, principalmente dalle verdure. Invece di ottenere 45% A 65% delle calorie di carboidrati giornalieri, come la maggior parte delle linee guida nutrizionali raccomandano, si ottiene solo circa 10%. Le verdure “base”, come asparagi, broccoli, sedano, cetriolo, fagiolini e peperoni, dovrebbero rappresentare da 12 a 15 grammi dei carboidrati netti giornalieri.

Dovresti mangiare proteine, come frutti di mare, pollame, carne, uova e formaggio, ad ogni pasto. Non è necessario limitare oli e grassi, ma non si può consumare la maggior parte della frutta, prodotti zuccherati, pane, pasta, cereali, noci o alcol. Devi bere otto bicchieri d’acqua al giorno. Si rimane in questa fase per almeno due settimane, a seconda della perdita di peso.

equilibrio: In questa fase, si continua a mangiare un minimo di 12 A 15 grammi di carboidrati netti come verdure di base. Si continua anche a evitare gli alimenti con zucchero aggiunto. È possibile aggiungere lentamente alcuni carboidrati ricchi di sostanze nutritive, come più verdure e frutta rossa, noci e semi, come si continua a perdere peso. Rimani in questa fase fino a quando non sei di circa 4,5 chilogrammi del tuo peso ideale.

gradualità : In questa fase, si continua ad aumentare gradualmente la varietà di alimenti che si possono mangiare, tra cui frutta, verdure amidacee e cereali integrali. È possibile aggiungere circa 10 grammi di carboidrati alla vostra dieta ogni settimana, ma si dovrebbe ridurre loro se la perdita di peso si ferma. Rimani in questa fase fino a raggiungere il tuo peso ideale.

monitoraggio permanente: Si passa a questa fase quando si raggiunge il peso ideale, e poi si continua questo modo di mangiare per tutta la vita.

esempio di un tipico menu giornaliero della dieta Atkins

Ecco cosa puoi mangiare in una tipica fase 1 giorno della dieta Atkins:

Colazione Uova strapazzate con cipolla saltata e formaggio cheddar. Le bevande accettabili includono caffè, tè, acqua, bevande analcoliche dietetiche e tè alle erbe.

Pranzo Insalata di Chef con pollo, pancetta e condimento di avocado, insieme a una bevanda consentita.

Cena Insalata di salmone al forno, asparagi e rucola con pomodorini e cetrioli, insieme a una bevanda consentita.

Merenda Di solito si possono fare due al giorno. Gli spuntini possono includere un prodotto della dieta Atkins, come un frullato di cioccolato o un semplice spuntino come il sedano e il formaggio cheddar.

Risultati ricercati

Perdita di peso

La dieta Atkins sostiene che si può perdere circa 6,8 chilogrammi nelle prime due settimane di fase 1, ma riconosce anche che questi non sono risultati comuni. La dieta Atkins riconosce anche che si può inizialmente perdere peso dei liquidi del corpo. Dice che continuerai a perdere peso nelle fasi 2 e 3 finché non mangi più carboidrati di quanto il tuo corpo possa tollerare.

Maggior parte delle persone possono perdere peso con quasi qualsiasi regime calorico-limitato, almeno a breve termine. Tuttavia, a lungo termine, gli studi dimostrano che le diete a basso contenuto di carboidrati come la dieta Atkins non sono più efficaci nella perdita di peso rispetto alle diete standard di perdita di peso e che la maggior parte delle persone ritrovano  il peso che hanno perso indipendentemente dal piano di dieta.

Poiché i carboidrati in genere forniscono più della metà delle calorie consumate, la ragione principale per perdere peso nella dieta Atkins è una minore apporto calorico totale mangiando meno carboidrati. Alcuni studi suggeriscono che ci sono altri motivi per la perdita di peso con la dieta Atkins. Puoi perdere peso perché le tue opzioni di cibo sono limitate e mangi meno, poiché il tuo maggiore consumo di proteine e grassi ti mantiene pieno più a lungo. Entrambi questi effetti contribuiscono anche a un minore consumo calorico totale.

Benefici per la salute

La dieta Atkins afferma che il vostro piano alimentare può prevenire o migliorare malattie gravi, come la sindrome metabolica, diabete, ipertensione e malattie cardiovascolari. Infatti, quasi ogni dieta che ti aiuta a perdere peso in eccesso può ridurre o addirittura invertire i fattori di rischio per malattie cardiovascolari e diabete.

E la maggior parte delle diete di perdita di peso, non solo diete a basso contenuto di carboidrati, può migliorare il colesterolo nel sangue o livelli di zucchero nel sangue, almeno temporaneamente. Uno studio ha mostrato che le persone che hanno seguito la dieta Atkins avevano migliorato i trigliceridi, suggerendo una migliore salute del cuore. Ma non sono stati condotti studi importanti per dimostrare se tali benefici sono mantenuti a lungo termine.

Alcuni esperti di salute ritengono che mangiare una grande quantità di grassi animali e proteine, come consentito nella dieta Atkins, può aumentare il rischio di malattie cardiache o alcuni cancri. Tuttavia, non è noto quali rischi, Se del caso, possono coinvolgere la dieta Atkins a lungo termine perché la maggior parte degli studi su questo sono durati due anni o meno.

Rischi

La dieta Atkins riconosce che ridurre drasticamente i carboidrati nella fase iniziale del programma può provocare alcuni effetti collaterali, tra cui:

Mal di testa, Vertigini, Debolezza, Fatica, stitichezza.

Inoltre, alcune diete a basso contenuto di carboidrati li limitano così tanto che causano carenze nutrizionali o fibre insufficienti, che possono causare problemi di salute, come stitichezza, diarrea e nausea.

Tuttavia, mangiare tante fibre, cereali integrali, carboidrati ricchi di sostanze nutritive può migliorare il profilo di salute di programmi come la dieta Atkins. Inoltre, la dieta Atkins è cambiata nel tempo per aiutare a prevenire problemi di salute e ora raccomanda di prendere una piccola quantità di sale in più, insieme a vitamine o integratori.

È anche possibile limitare i carboidrati a meno di 20 grammi al giorno – il livello raccomandato per la fase 1 della dieta – possa provocare chetosi che si verifica quando non si dispone di zucchero sufficiente (glucosio) per ottenere energia, in modo che il vostro corpo rompe il grasso immagazzinato, causando chetoni per accumulare nel vostro corpo. Effetti collaterali della chetosi possono includere nausea, mal di testa, affaticamento mentale e alito cattivo.

Inoltre, la dieta Atkins non è appropriata per tutti. Ad esempio, la dieta Atkins consiglia di consultare il medico prima di iniziare la dieta se si assumono diuretici, insulina, o farmaci per il diabete. Inoltre, le persone con grave malattia renale non dovrebbero seguire la dieta e le fasi di perdita di peso della dieta non sono adatte per le donne in gravidanza o in allattamento al seno.

Ti potrebbe interessare:

dieta senza glutine

dieta a base di fibre: pro e contro

dieta senza glutine e allattamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *